Le formazioni

Il corso è rivolto ai bambini in età prescolare (dai 3 ai 6 anni).
L’educazione musicale deve iniziare molto presto e deve ispirarsi ad un concetto di esperienza integrale di cui la musica è componente intima e non elemento a se stante. Questo significa che il bambino viene condotto a vivere le sue prime esperienze musicali integrando il suo naturale strumento, la voce, con i propri vissuti, con le percezioni corporee, con gli stimoli provenienti dai propri centri di interesse. Partendo da questi presupposti si è ritenuta importante la possibilità di offrire un corso di tipo propedeutico che, attraverso la contestualizzazione ludica e di drammatizzazione, possa provvedere le basi costruttive

Il corso è rivolto ai bambini della scuola primaria.
Realtà profondamente radicata nel tessuto veneziano, il coro dei Piccoli Cantori Veneziani ha negli anni coinvolto centinaia di bambini e le loro famiglie in una piacevole avventura educativa che si è primariamente tradotta nell'emergere di interessi direttamente connessi con l'apprendimento della musicale corale e da esso derivati. Molti di quei bambini hanno proseguito gli studi musicali in forma amatoriale e molti anche professionale.
Il repertorio comprende canoni a più voci, canti all’unisono e primi approcci alla polifonia (2-3 voci).

Il corso è rivolto a bambini e ragazzi previa audizione.
È richiesta una impostazione vocale di base e capacità di lettura dallo spartito.
Gruppo di recente formazione (2013) costituito prevalentemente da giovani coristi che hanno già militato in precedenza nelle altre formazioni dei Piccoli Cantori. Questo coro è nato dalla volontà di offrire una ulteriore possibilità di crescita vocale e corale all’interno dell’associazione: grazie alla collaborazione anche di specialisti esterni, sia italiani che stranieri, viene svolto un lavoro specifico sulla vocalità e sullo studio di repertori particolari: dalla riscoperta del vasto

Formazione storica nello scenario della coralità veneziana, sicuramente una delle più longeve. La sua costituzione risale al 1975, ma già nell'anno successivo l'organico superava il centinaio di coristi, perlopiù giovani studenti delle scuole di Venezia e del circondario. Il crescente entusiasmo spingeva il Maestro Liani e la sua assistente Mara Bortolato, a impegnare il coro in repertori e progetti ambiziosi. Erano gli anni delle registrazioni con la RAI e la BBC, delle collaborazioni con la Biennale Musica e il Festival Città di Castello, delle numerose trasferte estere e delle incisioni discografiche. La corale ha sempre mantenuto un forte

Il coro femminile Látomás (termine ungherese che significa visione), nasce nel 2003 a Venezia e dal 2014 figura come nuova formazione all’interno dell’Associazione Cantori Veneziani.

Il coro si dedica allo studio e all'esecuzione del repertorio corale novecentesco e contemporaneo sia profano che religioso. Questa scelta così selettiva si esplica nella ricerca di materiale musicale inedito o poco noto e nell'esecuzione di brani commissionati per la formazione.

Questo sito usa i cookies Utilizzando i servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per maggiori informazioni sui cookies Dettagli.

Acceto cookies da questo sito

EU Cookie Directive Plugin Information